Negli ultimi anni il mercato immobiliare in Italia ha visto un rialzo dei prezzi, fino a raggiungere un picco tra i 2.000 e i 3.000 Euro/mq nella Primavera 2021, intensificando così l’emergenza abitativa già in corso, che nel nostro Paese coinvolge circa il 6% della popolazione. In questa condizione di disagio diffuso, può essere naturale sentirsi smarriti e scoraggiati nel muovere i primi passi per paura di prendere la direzione sbagliata, soprattutto per chi è alla ricerca della prima casa.

Il quadro non è tuttavia così disperato: in questa nostra avventura non saremo infatti da soli, ma potremo di volta in volta avvalerci di aiuti terzi nel preparare l’acquisto e sostegno nel destreggiarci al meglio in un ambiente al quale potremmo non esser abituati, col risultato di poter trovare la soluzione per il mutuo più adatto alle nostre esigenze senza impantanarci in cifre, percentuali e tassi che, magari, non sono proprio il nostro pane quotidiano.

Lo strumento di massima utilità di cui dovremo servirci sono i siti di comparazione online: confrontare le offerte di mutui online è infatti il primo passo per risparmiarci faticose e interminabili operazioni di ricerca, insidiosi calcoli delle rate e così via, ottenendo invece immediatamente un prospetto di tutte le specifiche che assumerebbe il mutuo e le eventuali variazioni che potrebbe subire.

Lo Stato, poi, fornisce ai cittadini diverse agevolazioni per l’acquisto del primo immobile; tra le principali possiamo citare la disponibilità di mutui Consap, che prevedono un tasso calmierato del finanziamento, il cui TEG non può superare il TEGM, e sono quindi particolarmente convenienti per i giovani under 36 che rispettino i requisiti Isee.

Siti di comparazione online

Questi preziosissimi strumenti saranno i nostri più grandi alleati, aiutandoci a districarci per mezzo di appositi algoritmi in grado di sciogliere il nodo di numeri, tariffe, metrature, percentuali come TAN (tasso annuo nominale) e TAEG (tasso annuo effettivo globale), fino a individuare le soluzioni più in linea con quelle che sono le nostre esigenze. Ci saremo così liberati del pensiero di dover fare tutti quei calcoli necessari a fare una previsione accurata delle effettive spese di un mutuo, e di doverli poi confrontare tra loro per trovare quello più conveniente.

Tutto ciò che ci resta da fare è scegliere la durata del mutuo e l’importo da finanziare, così come capire quale tasso di interesse scegliere. Vuoi essere sicuro di pagare sempre la stessa cifra? La soluzione mutuo a tasso fisso è ideale per chi desidera una rata costante per l'intera durata del mutuo. Per chi invece è in grado di sostenere un incremento della rata mensile, un mutuo a tasso variabile può essere più adatto.

Insomma, le soluzioni sono numerosissime e sono studiate per venire in contro alle esigenze del più ampio spettro di pubblico possibile; certo, il passo per l’acquisto di una casa è sempre molto impegnativo, ma, con tutte le cifre ordinatamente dispiegate dinanzi a noi, ci saremo tolti un pensiero non indifferente e, al contempo, ci saremo armati di uno tra gli strumenti più indispensabili per valutare la bontà della nostra scelta.

Altri strumenti

mutuo migliore

Oltre ai già citati siti di comparazione, fondamentali soprattutto per mettere in corretta relazione il nostro portafoglio con la spesa che decidiamo di affrontare, dobbiamo prestare attenzione anche agli aiuti che ci possono giungere da altre direzioni.

Per prima cosa è consigliabile documentarsi sui siti delle istituzioni: su quello dell’Agenzia delle Entrate, ad esempio, possiamo trovare tutte le specifiche per ottenere una consistente agevolazione sull’acquisto della prima casa per i giovani Under 36.  Anche documentarci sui diversi istituti di credito e sui loro standard per la concessione dei mutui potrebbe rivelarsi utile, dal momento che non tutti applicano le stesse percentuali o offrono le stesse tariffe e agevolazioni.

Infine, preparatici al meglio per l’impresa che ci siamo preposti, con ben chiari in mente quelli che sono i nostri desideri e i nostri limiti, non ci resta che navigare il mercato immobiliare con il piacere per la prossima sistemazione a sostituire l’ansia per tutti i calcoli che sarebbero stati necessari, se solo non avessimo avuto chi se ne facesse carico insieme a noi, alleggerendoci proprio al momento di spiccare il volo.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Orario per la visita fiscale: tutto quello che c’è da sapere

Orario per la visita fiscale

Ultimamente, purtroppo, aprendo un giornale o guardando un tg ci accorgiamo che molte cose nel nostro paese non vanno. Dalla vergogna dei pass che vengono ‘prestati’ ai colleghi con il fine di essere timbrati in anticipo ad arrivare agli ‘assenteisti’ comunali il passo è veramente breve.

Investimento in borsa: ecco alcune informazioni di cui non puoi fare a meno

A questo proposito, molte persone fanno ormai affidamento sul cosiddetto trading online, cioè quell’attività che permette di fare investimenti su svariati mercati e prodotti (dai titoli di Stato alle valute, passando per le materie prime) attraverso l’uso di piattaforme web, definite broker.