I finanziamenti della Regione Piemonte sono stati assegnati a diverse aree o settori, come le piattaforme innovative, i finanziamenti a fondo perduto e la copertura dei costi di fideiussione per il settore della produzione di prodotti agricoli. Al momento non ci sono bandi aperti ma solo bandi in attesa di valutazione: per tutte le informazioni sui finanziamenti regionali, è possibile comunque consultare il sito ufficiale della Regione.

Piattaforme innovative finanziate in Piemonte: fondo di garanzia dalla pubblica amministrazione

La Regione Piemonte finanzia e sostiene i progetti a sostegno di prodotti di ricerca industriale e/o sviluppo nell’area scientifico-tecnologico Automotive. Nella presentazione della domanda era necessaria la presenza di un numero significativo di piccole e medie imprese, vista la centralità delle PMI nel progetto stesso.  Il finanziamento per quest’area era di 30 milioni di euro totali e le candidature dovevano inserirsi nei seguenti settori specifici: motorizzazioni a basso impatto ambientale, nuovi materiali o riduzioni delle perdite e recupero energetico.

Finanziamenti a fondo perduto per i piemontesi e per le start up: poli di innovazione dalla Direzione regionale

Sono due le tipologie di finanziamenti a fondo perduto (ossia il 50% a fondo perduto mentre il restante 50% viene erogato a un tasso agevolato) stanziati dalla Giunta regionale: essi riguardano l’avvio di ditte individuali e l’avvio di imprese per società di persone, come per esempio Snc o Sas. Per ciò che concerne la ditta individuale, il sostegno massimo non può superare la soglia di 25 mila euro e il finanziamento è diretto a persone disoccupate.

Per il secondo caso, invece, l’importo massimo del contributo è di 142 mila euro e la condizione essenziale per l’assegnazione dei fondi è che almeno la metà dei soci risulti non occupato. Sempre sul tema dei finanziamenti a fondo perduto, sono previste delle agevolazioni anche per giovani imprenditori: nella creazione di nuove imprese, la Regione Piemonte con il suo sostegno comparteciperà all’avvio per le spese iniziali mentre i contributi a tasso agevolato saranno fino al 100% per gli investimenti produttivi. Tutte le informazioni su questi finanziamenti sono consultabili sul sito contributiregione.it. 

Fondi per l'agricoltura: accesso al credito

Il Piemonte ha stanziato un finanziamento pari a 300 mila euro per le imprese attive nella produzione di prodotti agricoli. Il contributo è valido per il primo rinnovo e può essere rinnovabile successivamente qualora il beneficiario sia situato in zone svantaggiose. Il termine per la presentazione delle domande è il 29 giugno 2012.

Prestiti a Torino

Molto spesso per coronare un sogno importante è necessario chiedere un prestito, e nel caso in cui si desidera comprare una casa, bisogna chiedere un mutuo. Per ottenere una somma di denaro dalle banche o dagli istituti di credito è necessario che il richiedente sia in possesso di alcuni requisiti. Per richiedere un prestito bisogna recarsi presso l’ufficio preposto di una banca o di un istituto di credito, alcune aziende però offrono la possibilità di richiedere dei prestiti online. In ogni città sono diverse le banche e le strutture, dove richiedere e ottenere un prestito. Elenchiamo di seguito alcuni degli istituti di credito presenti nella città di Torino.

La Società di finanziamenti di Torino Finpiemonte SPA è una societa finanziaria pubblica che lavora da oltre trent’anni per sostenere lo sviluppo e la competitività delle imprese nel territorio piemontese, in particolare la zona del Torinese. In oltre trenta anni di attività, la società Finpiemponte ha messo a disposizione una serie di fondi regionali e comunitari per circa 3 miliardi di euro, di cui hanno beneficiato almeno 70 mila soggetti, contribuendo così alle principali operazioni di sviluppo urbano e territoriale.

Torino Prestiti

La società Torino Prestiti è uno dei punti di riferimento per i finanziamenti a Torino. Si occupa in particolare di cessione del quinto e deleghe di pagamento, oltre a un'altra serie di servizi finanziari vantaggiosi come:

  • Tasso fisso
  • Rata fissa
  • Anche a protestati e/o pignorati
  • Rata comprensiva di assicurazione
  • Rinnovabile con recupero interessi
  • Anche in convenzione INPS INPDAP per i pensionati sino a 90 anni di età

Qui Prestiti Torino

La società di finanziamenti QuiPrestiti di Torino offre prestiti veloci senza complicare ulteriormente la vita dei clienti; Quiprestiti mette a disposizione una risposta immediata alle richieste di finanziamento, permettendo al cliente di prendere tutto il tempo necessario per decidere al meglio quale canale di finanziamento scegliere.

Fineuro

E’ un istituto di credito, che lavora da anni nel settore finanziario. La Fineuro è iscritta all’ISVAP e all’ufficio Cambi-Mediatore Creditizio n°30035. Questa società è plurimandataria di alcune delle maggiori società finanziarie esistenti, questo le permette di rinegoziare se necessario la durata e la rata di un qualsiasi finanziamento in corso. I dipendenti statali e i medici convenzionati ENPAM, possono richiedere dei prestiti a speciali condizioni. La Fineuro concede mutui per acquistare una casa, prestiti per ristrutturazioni fino al 100% e che possono essere restituiti in 40 anni. Sono concessi dei prestiti anche ai cattivi pagatori e ai protestati. La Fineuro offre ai suoi clienti anche la possibilità di avere dei finanziamenti personalizzati. E’ possibile inoltre usufruire di una consulenza telefonica e via fax in tutta Italia, e infine il personale delle Fineuro fa anche delle visite a domicilio.

La Fineuro s.n.c. si trova in Corso Turati 10, Torino

Pitagora

Pitagora è una società finanziaria che opera nel settore dei finanziamenti a Torino contro cessione del quinto dello stipendio. Questo istituto di credito è stato fondato nel 1985, ed ha una fitta rete di agenti finanziari che lavorano in 56 filiali sparse in tutta Italia. Pitagora mette a diposizione dei suoi clienti la possibilità di ricevere dei prestiti personalizzati e tutta l’esperienza del personale che lavora nella sua sede.

Pitagora si trova in Corso Guglielmo Marconi 10

Pignataro

Pignataro è un’agenzia di Mediazione Creditizia a Torino, nata nel 2005. Questa società è specializzata nel trovare le soluzioni assicurative, bancarie e finanziarie più adeguate. Il personale che lavora all’interno di quest’agenzia è professionale e cortese, in grado di parlare in modo semplice e chiaro ai suoi clienti.

Pignataro si trova in Corso Re Umberto 97, Torino

Banche a Torino

Tra i servizi dei quali nessun cittadino italiano può fare a meno ci sono sicuramente quelli offerti dalle banche; esse infatti sono la base del sistema creditizio ed economico di una Nazione. Le banche sono solitamente degli istituti a carattere privati presso le quali è possibile usufruire di numerosi servizi non solo di intermediazione bancaria, ma anche di pagamento, prestito e finanziamento.

Le imprese bancarie si occupano infatti di erogare un prestito o un finanziamento che sta particolarmente a cuore al cliente, il quale necessita dello stesso per poter effettuare delle operazioni d'acquisto. Per chi intende aprire un'attività o intende ottenere un muto, la funzione delle banche è fondamentale. Oggigiorno poi sono molte le banche che consentono di effettuare richieste di muto o controllare il proprio conto corrente direttamente online.

Ogni città italiana, Milano, Roma ecc., possiede le proprie filiali, presso le quali recarsi se si ha bisogno. Vi proponiamo la lista delle principali Banche presenti nella città di Torino, per aiutarvi a scegliere quella che offre servizi più consoni alle vostre esigenze.

Banca del Piemonte S.p.a.

soldi 2041

La Banca del Piemonte S.p.a. ha sede in via Cernaia, numero 7; è attiva dal 1912 e dispone di circa 63 sportelli in ben 43 città della Regione. La Banca del Piemonte S.p.a offre numerose tipologie di prestiti e di finanziamenti, come le soluzioni per il mutuo Casacquisti BP.

Sono infatti possibili mutui: a tasso fisso con durata da 5 a 25 anni; a tasso variabile, della durata dai 5 ai 30 anni; a tasso misto, con durata dai 10 ai 15 anni. Presso la Banca del Piemonte S.p.a è inoltre possibile scegliere l'opzione della rata costante per i primi dodici mesi e poi la successiva applicazione di un tasso variabile sull'acquisto; la durata si aggira dai 10-15 anni ai 20-25.

Esiste anche l'opzione del mutuo a tasso fisso per i primi due anni e poi la possibilità di scelta del tipo di tasso che si desidera; in questo caso la durata è da 10 a 20 anni. La Banca del Piemonte S.p.a fornisce infine il BCE, ovvero il mutuo variabile in base al tasso di interesse legato alle operazioni di finanziamento dell'Eurosistema (BCE), con durata dai 5 ai 30 anni.

Unicredit Banca

giovane

La Unicredit Banca ha sede in Via Nizza, numero 150 ed una delle più importanti banche italiane che dispone di diverse opzioni di mutuo per la vostra casa.

C'è ad esempio il “mutuo opzione sicura”, con tasso a scelta e che può essere modificato nel corso del pagamento del mutuo stesso, e il mutuo per le ristrutturazione, a tasso fisso, variabile o fisso, con durata dai 5 ai 25 anni.

Interessante è anche il “mutuo contante” che consente di richiedere fino a 80.000 euro con la scelta di un tasso fisso o variabile; la durata va dai 5 ai 20 anni. È infine possibile trasferire il mutuo intrapreso con un altro istituto di credito presso le filiali di Unicredit Banca, scegliendo la soluzione “Trasloco mutuo opzione sicura”.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Codici ATECO: a cosa servono? Ecco un loro elenco

Il codice ATECO è un codice alfanumerico (composto da numeri e lettere) che identifica un’attività economica. L’elenco dei codici ATECO serve per classificare le attività economiche ai fini statistici e fiscali.

Investimenti nei Bitcoin: la moneta che non teme confronti

cripto

Sono tanti che, nell'ultimo periodo hanno scoperto cosa è bitcoin up ed hanno imparato a fare trading.