bund

  • bund tedeschi e spred con titoli italiani

    I Bund tedeschi sono l'equivalente dei Buoni del Tesoro Pluriennali emessi dallo Stato Italiano: la differenza tra i relativi rendimenti è la base per calcolare lo spread. Per la precisione i Bund e i BTP, cui lo spread fa riferimento, sono quelli che hanno la scadenza fissa a 10 anni.

Prestiti

Come richiedere un prestito personale: i requisiti

Un prestito personale è un finanziamento che permette di richiedere un dato importo da utilizzare, ad esempio, per l’acquisto di mobili, di beni per la casa o di un’auto. Per richiedere il prestito è importante avere a disposizione i dati che riguardano la busta paga, la pensione o la propria attività di lavoratore autonomo.

Società

Partita IVA agevolata: quali sono i requisiti?

Chiunque abbia intenzione di aprire una nuova attività, oppure ha bisogno di aprire la partita Iva per svolgere un lavoro da libero professionista, può usufruire del regime agevolato previsto dalle norme fiscali.

Aprire un'attività

Guida sulla firma digitale

La firma digitale è un sofisticato “strumento” di autenticazione sempre più richiesto nei rapporti istituzionali e ufficiali di scambio di documenti ed è qualcosa di diverso dal semplice apporre una firma scannerizzata o in formato elettronico. Vediamo, dunque, di cosa si tratta, come funziona, cosa prescrive la normativa italiana, come si richiede e si ottiene, quali sono i costi e le applicazioni pratiche. 

Mutui

Andamento Euribor e valore dei mutui: di cosa si parla?

andamento Euribor L'Euribor è un concetto chiave che bisogna assolutamente conoscere nel momento in cui si decida di accendere un mutuo presso un istituto di credito. E' infatti un tasso di riferimento, che sta ad indicare il tasso interbancario di offerta in euro (in inglese: Euro Inter Bank Offer Rate, da cui viene ricavato l'acronimo, appunto), ed è calcolato ogni giorno.

Prestiti

Compilazione della cambiale: una piccola guida imperdibile

immagine relativa alla compilazione della cambialeLa cambiale è un titolo di credito, con il quale chi la redige trasferisce una qualsiasi somma di denaro ad un’altra persona o ad un'azienda e/o ditta individuale. E’ importante che la pratica della compilazione della cambiale non contenga inesattezze, pena la sua eventuale invalidità. Il documento contiene diversi campi che devono essere compilati obbligatoriamente, più altri che sono invece a discrezione del creditore. In questo articolo indichiamo le modalità per redigerla in maniera corretta. 

Copyright 2015 - Sviluppato dall'Agenzia Web di Roma ElaMedia Group - Partita IVA 12238581008

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.